Passa ai contenuti principali

It's Only Rock 'n Roll By Paolo Maiorino: Carlos Santana



Ciao ragazzi oggi parliamo di sua Maestà Carlos Santana ! Ho avuto la fortuna di crescere con la sua musica grazie ai vinili di mio papà. “Samba pa ti”, “Oye como va” e “Europa” erano i brani più gettonati a casa mia
 
Ed incontrarlo e lavorarci insieme fu un altro di quei sogni divenuto realtà della mia vita. 
Passai dalla Columbia alla Dischi Ricordi nel 2000, pochi mesi dopo la pubblicazione di Supernatural, album bomba che vendette 30 milioni di copie in tutto il mondo, 800 mila solo da noi. L’Italia era terra cara a Carlos e lo è stata sempre. Ed in quei primi anni del nuovo secolo veniva spesso. Una volta in promo tv, un’altra volta in concerto. E ricordo che una sera accompagnai l’intera band delle Vibrazioni nel backstage per fargli conoscere il grande Carlos. Sempre disponibile , sorridente, rilassato. Un uomo semplice, molto spirituale ed un grande amante della musica . Ovunque andassimo si portava sempre dietro un piccolo stereo con cui ascoltava musica, perlopiu’ strumentale.


Lo avrò incontrato 4-5 volte , mai un minimo problema, un capriccio da star, un atteggiamento fuori luogo. Ed un paio di volte me lo sono goduto durante le prove, mentre improvvisava interminabili assoli di chitarra . Quell’uomo
era salito sul palco di Woodstock e ne aveva viste di tutti i colori , ma era il ritratto della semplicità . Dopo Supernatural, arrivò All That I Am e altre opportunità di stringergli la mano. Anche se rimpiango di non essermi scattato una foto con lui. Proprio per via di questo suo modo di essere mi sembrava sempre stupido chiedergli di farci una foto. Il mio disco preferito resta il primo , del 1969, ma mi fregio di avere la sua collezione completa di vinili. Una leggenda viv
ente .



Commenti

Post popolari in questo blog

Lez Rock L.A.C.K.S. by @fabioaxlsilv

Cari amici rockers è per me un immenso piacere darvi il benvenuto a L.A.C.K.S., un piccolo salotto un po' burlesque, con qualche soprammobile kitsch, dove ci si può sempre sedere su una comoda poltrona, accendere un giradischi e iniziare un viaggio con il gracchiare di un vinile. Un soggiorno in cui aleggia nell’aria un mantra “Là dove c'è buona musica troverai persone vere”.  Chi ha visto le anteprime pubblicate finora dalla redazione di LEZ Rock può essersi fatto un'idea. Beh, è finalmente arrivato il momento in cui posso svelarvi ogni segreto, ogni arcano mistero dietro a questo acronimo e voglio cominciare dal suo significato letterale.  Lacks è una parola inglese che significa "vuoto, lacuna, mancanza". Chi non le ha mai avute, sentite sulla propria pelle, nelle proprie viscere del proprio ego nella vita?! Tutti, è inutile far finta. Ognuno di noi sicuramente ha provato un senso di inadeguatezza davanti a qualcuno o qualcosa in una data situazione durante la

Intervista allo storico club underground di Genova, il Quaalude!

Abbiamo intervistato i gestori del locale storico Genovese, il QUAALUDE, sito in Piazza Sarzano e  punto di ritrovo per tutti i rockers della città; in questo momento sta soffrendo gli effetti della pandemia, come tutto il settore live. Ecco cosa ne pensano di tutto ciò: La nostra prima domanda sarebbe "come va?", ma conosciamo la situazione e allora vi chiediamo, quanto vi manca potere lavorare e il contatto con i vostri rockers di Genova?  Non hai idea di quanto soffriamo! Mi capirai se ti dico che il Club per noi è un vero momento di incontro con i nostri fratelli di musica, i Quaaluders, che da anni frequentano il circolo. Pensare a tutti i gruppi che ci contattano per una serata, il non poter nemmeno ipotizzare una data di riapertura.. E' veramente dura. Mentre stavamo provando una soluzione alternativa per riaprire e fare le nostre serate musicali è arrivato il nuovo (o meglio vecchio, vista la velocità con cui li scrivono...) DPCM, ultima mazzata per la quasi rovi

Rock film -School of Rock (2003)

Dewey Finn, eccentrico chitarrista costantemente al verde, viene cacciato dalla sua band e si ritrova a fare il supplente in una scuola per fortunati rampolli..... Guarda il film sul nostro blog LEGALMENTE acquistandolo da Google! ù