Passa ai contenuti principali

Post

Visualizzazione dei post da Gennaio, 2019

Live selection-Pearl Jam Mtv Unplugged 1992

Sulla scia dei precedenti Mtv Unplugged proposti nei giorni precendenti oggi usiamo l'artiglieria pesante e andiamo a vederci Eddie Vedder e i suoi Pearl Jam!

Chuck Berry mr. Johnny B.Goode

Charles Edward Anderson "Chuck" Berry  nato St. Louis nel 1926. La sua vita è stata un ottovolante di emozioni e il suo Rock le descrive tutte in ogni sfumatura.
Immesso nel "giro" Rock n roll  da Muddy Waters, seppe subito farsi valere alla Chess Records , casa discografica in grado di valorizzarlo.
Fu giudicato il creatore della "Duck Walk" la tipica camminata che lo contradistingue nelle sue esibizioni, nonchè uno dei primi a utilizzare la sola chitarra elettrica a accompagnare le sue canzoni.

La sua popolarità ebbe un crescendo esponenziale fino a quando fu arrestato e al suo ritorno in libertà nel 1963 il calo di vendite dei suoi dischi venne in parte ricompensato dalla ammirazione degli artisti inglesi quali  Beatles e Rolling Stones che fecero molte cover dei suoi brani.

L'intramontabile "Johnny B.Goode" è un brano ballabile e attuale ancora al giorno d'oggi e, nonostante le migliaia di cover, riconoscibilissimo quando è cantato da Chu…

Rock stories- Mostro marino rosa

Tratto  dal libro Rock Bazar di Massimo Cotto.

Il concerto dei Pink Floyd del 14 aprile 1969 alla Royal Festival Hall di Londra ha il sapore della rivincita. Soltanto due anni prima erano stati cacciati dalla sala gemella, la Queen Elizabeth Hall, colpevoli di aver lanciato petali e bolle di sapone che, secondo gli austeri proprietari, avevano sporcato e rovinato le poltrone di velluto.

I Pink Floyd hanno preparato ogni cosa alla perfezione. Tutto deve essere perfetto.

Il concerto ha inizio. La sala è piena. Ci sono 2.900 posti a sedere, uno spettacolo.

I Pink Floyd danno vita a una rappresentazione di suoni, voci e rumori mai così perfetta. Si sentono respiri affannosi, porte che sbattono, onde che si infrangono e gabbiani che alzano il loro verso. A un certo punto, i membri della band prendono seghe, martelli e chiodi e costruiscono in tempo reale un tavolo, quindi è la volta dei roadies a salire sul palco con dei piccoli fornelli a gas sui quali scaldano l’acqua e poi servono il tè ai …

Rock advice-Lez Zeppelin

Nel mondo parallelo delle tribute band ci sono migliaia di proposte, molte formate da un buon background musicale ma che non trasmettono minimamente la vera forza del gruppo che copiano, insomma non caratterizzano la propria esibizione cercando solo di imitare l'originale. 

Questo non è il caso delle Lez Zeppelin, il gioco di parole lascia intendere che si tratti di una cover band del gruppo di Robert Plant, cosa già non facile da eseguire perché la sua vocalità è praticamente inimitabile.


Il risultato però è davvero eccezionale e se andiamo ad ascoltare  canzoni come Whole Lotta Love o Kashmir troviamo il tono tipico di Plant aggiunta a la dolcezza del timbro di Marlain Angelides, grande voce e showgirl.


Il gruppo ora è formato inoltre da Steph Paynes alla chitarra, Lessa Harrington-Squyres alla batteria e Joan Chew al basso ma la formazione ha subito vari cambiamenti dalla data della sua nascita, i loro live sono sempre un grande successo locale.



I loro due album in studio riperc…

Hard rock Avantastico!

Per chi non li conoscesse la prima reazione all'ascolto sarà: WOW! 
Si perchè il super gruppo creato da Tobias Sammet ha i sound che caratterizzano il rock classico,l'hard rock,il metal, e anche l'opera!
Perciò in mezzo a tutti questi generi,peraltro effettuati con una maestria incredibile,è impossibile non riscontrare successo.
Il gruppo formatosi nel 1999 ha vantato diverse importantissime collaborazioni ed è nato come un progetto a se stante ,ad apparire nei loro album personaggi come Geoff Tate,Eric Singer e il re delle tenebre Alice Cooper!

Se amate anche possedere vinili e cd le loro copertine vi lasceranno sicuramente con un sorriso stampato!
Il loro nuovo album Moonglow esce il 15 Febbraio ,quindi ci sarà da ascoltare, ne siamo certi,un altro capolavoro! Ecco un assaggio di ciò che ci spetta!

B. B. King, quando tutto ebbe inzio

Riley B. King è stato uno degli artefici di quello che si può definire il pionierismo del Rock'nRoll.
Inventando e pefezionando la tecnica del vibrato con la sua Lucille (il nome della sua Gibson deriva da una divertente storia che narra come abbia quasi rischiato la vita per salvarla da un incendio,scatenato per colpa di una lite tra i contendenti di una certa Lucille appunto)



Le sue collaborazioni vantano nomi altisonanti quali Eric Clapton, Buddy Guy, David Gilmour, Steve Winwood, Muddy Waters, Paul Butterfield, Luciano Pavarotti, Richie Sambora, Phil Collins, Billy Ocean, Stevie Ray Vaughan, Etta James, Gladys Knight, Chaka Khan, James Brown, Jerry Lee Lewis, Little Richard, Ray Charles, Albert King, Gary Moore, Diane Shuur, Slash, U2, John Mayer, Jeff Beck, Gloria Estefan, Roger Daltrey, Bobby Bland, Zucchero, Tracy Chapman, Sheryl Crow, Billy Preston, Elton John, Mark Knopfler, Van Morrison, Billy Gibbons, Willie Nelson, Brad Paisley e Aretha Franklin,Edoardo Bennato.



Andiamo  …

La "guerra al fenomeno"

Sì ok, dal titolo non si capisce di cosa si vuole parlare in questo articolo; proprio questo accade quando si ascolta qualcuno che parla di argomenti in modo "professionale" e noi non conosciamo nulla di ciò che dice.

Se vi siete avvicinati al mondo Rock, perchè di questo vogliamo parlare sul nostro blog, avrete sicuramente notato quanta miriade di appassionati,a volte anche un po' "nerd", invadano il Web con commenti o recensioni che soltanto una persona che segue, mangia e vive di solo rock può apprezzare.

Insomma, a volte ci si imbatte in persone tanto acculturate che la nostra autostima viene messa a dura prova se paragonata al sapere dell'interlocutore, che sa tutto di tutti i gruppi, gli anni precisi di tutti gli album, i nomi di ogni singolo componente, quanti pick-up usa la chitarra elettrica di Tizio e quanti accordi fa in minuto Caio.

Intendiamoci, questo blog è distante anni luce da questa mentalità; niente di male ,ovvio, a sapere miriadi di cose, …

Live selection-Kiss Mtv Unplugged 1995

Le sessioni acustiche di Mtv sono state numerose ed è difficile dire quale sia la migliore, perciò proviamo a proporvi un altra performance, i Kiss ,senza trucco! Giudicata da molti una delle più riuscite sessioni acustiche di sempre.
Tratto da Youtube, Kiss Mtv Unplugged!

Live selection- Nirvana Mtv Unplugged 1992

Ci sono eventi storici che non si possono che tramandare, per il Grunge uno di questi Ã¨ stato sicuramente il concerto acustico tenuto a Mtv dalla band di Kurt Cobain nel 1993, di cui è uscito anche un album , ecco a voi il live intero,tratto da Youtube dei Nirvana,Mtv Unplugged!


Rock stories-Roger e David challenge

Tratto da Rock Bazar di Massimo Cotto

"Arizona, un posto qualunque. 
Una città qualunque, perché in Arizona tutte la città si assomigliano.
 Roger Waters and David Gilmour stanno scherzando tra loro.
 Siamo nella fase in cui i Pink Floyd si divertono ancora ,i demoni di "The Wall" sono lontani e gli spettri della separazione distanti anni luce.
 Waters sta sfottendo Gilmou "Secondo me non sei un vero uomo" 
"ah e lo saresti tu ?" risponde Gilmour 
"tu non sei un vero uomo lo so"
 "E come fai a saperlo?"
 Waters attende un attimo e poi piazza  l'affondo 
"Vedi quel ristorante laggiù?"
" Sì lo vedo" 
"quello pieno di gente che non riesce nemmeno entrare" 
"Sì che lo vedo"
 Waters lo sfida "Scommetto che non hai il coraggio di entrare con la moto. Passando dalla vetrina" poi aggiunge "se lo fai ti do un pacco di soldi, ma non lo farai non sei un vero uomo"
 David Gilmour sale sulla sua…

Buon anno!