Passa ai contenuti principali

Post

It's only rock n roll by @maiorinopaolo : Dream Theater

Come molti di noi ho scoperto ed apprezzato i Dream Theater sin dai loro esordi. Quel tipo di metal tecnico e progressive mi ha sempre affascinato . 



Ricordo Queensryche della prima era, Crimson Glory e Fates Warning. Capitò anche che nel 2009, mentre mi trovavo a Londra per un concerto dei Porcupine Tree all’Hammersmith Odeon andai il giorno dopo a vederli alla Wembley Arena. 

Ho visto crescere la loro popolarità e considerazione costantemente nel tempo e ne sono stato compiaciuto perché li
ho sempre ritenuti una grandissima band. Un paio d’anni fa, sempre per quegli intrecci strani della vita, i Dream Theater sono approdati all’etichetta Inside Out e mi è capitato il puro piacere di averli in promo a Milano nei nostri uffici Sony. 

Ed ho scoperto quanti gradevoli fossero al di là dell’apprezzamento professionale . James LaBrie e John Petrucci sono veramente due grandi e profondi conoscitori di musica. Ogni volta che mi capita l’occasione mi
Piace condividere gusti e dischi Heavy degli an…
Post recenti

Live selection - Mark Knopler live in Barcellona 2010

Lez Punk By Jo: Punkrockers in love

Hello Punkrockers in love!
In occasione di San Valentino volevo dedicarvi una playlist un po' particolare...ma non preoccupatevi, ci saranno canzoni dedicate anche ai single ;)

 Tra le mie preferite c'è "Ever fallen in love" dei Buzzcocks con un sound molto particolare. Il testo ci interroga sull'innamorarsi della persona sbagliata e dei rischi che si potrebbero correre se non fosse realmente quella giusta.


"Lover's rock" dei Clash spiega come conquistare una ragazza in stile rock, davvero carina. Il testo è accompagnato da una strumentale abbastanza punk e romantica al punto giusto.



"Silly girl" dei Descendents. Di questa canzone mi sono innamorata appena l'ho sentita, davvero bella e orecchiabile. Il protagonista di questa storiella racconta di quando ha incontrato la sua silly girl per la prima volta con un abito rosa mentre andava a casa della nonna.



Per quelli che ancora non hanno trovato l'anima gemella o hanno il cuore spezzato v…

Wave Of Rock by @nico.free.life : Alice Cooper

Buongiorno carissimi amici rockers...scusate il tremendo ritardo e la non uscita del mio articolo la scorsa settimana...ma fortunatamente e da rockers verace...e quindi dura a morire... sono qui ad illustrarvi la vita di un'altra fantastica rock star...anzi più che fantastica la definizione esatta sarebbe "macabra" ☠️ il suo nome?Vincent Damon Furmier anno 1948 sotto il segno dell'acquario!!avete indovinato?? o avete bisogno di un piccolo aiutino??vi dice niente il titolo di questa canzone...POISON!!ottimo... è proprio lui...ALICE COOPER!!!




Ad oggi 70 anni suonati e ancora attivo in una rock band di nome Hollywood Vampires...Figo è...ma questa è un'altra storia!!il nostro Alice è stato il personaggio più influente nella storia del rock/metal e rock/shok...caratteristica in assoluto il suo trucco cadaverico accompagnato da abiti di cuoio, e canzoni che trattavano dimorte e necrofilia.




I suoi concerti veri spettacoli di horror,letterari e artistici,mettendo in scena…

It's only rock n roll by Paolo Maiorino : De André e Pfm, il concerto ritrovato

Oggi parliamo di oggi e non di un ricordo del
passato. Ma la storia di oggi riguarda un evento del 1979 quindi comunque ha a che fare con un ricordo!
Diversi mesi fa sono venuto a conoscenza dell’esistenza di un documento filmato riguardante un concerto intero di Fabrizio De Andre con Premiata Forneria Marconi di quel celebre tour del 79. Si vociferava già da molto tempo prima, ma per quanto mi riguardava poteva essere una sorta di leggenda metropolitana. Una volta saputo per certo che questo personaggio era realmente in possesso di tale contenuto ho chiesto a Franz Di Cioccio di stabilire un contatto e provare ad incontrarlo per capire se fosse interessato , dopo tanti anni a renderlo disponibile.

 È iniziata così una storia lunga un anno, fatta di supposizioni, parziali conferme, smentite e varie. Finché un bel giorno sono andato di persona, vicino Genova a verificare di persona. E nello studio di questo personaggio, un marchigiano trapiantato in Liguria ho visto per la prima volta il …

Lez Punk by JO : Greenday

Hi Punkrockers!
Come alcuni di voi sapranno venerdi 7 febbraio è uscito l'attesissimo album dei Green Day, Father of All Motherfuckers.
Volevo cogliere l'occasione per parlare della band che ha segnato la mia infanzia.

Questo ultimo album è stato parecchio criticato per il genere musicale che dalle varie tracce passa dal vecchio punk rock, al rock 'n' roll, al surf rock e altri stili musicali che riprendono il sound di alcune loro vecchie canzoni.
Tutto sommato però è un gran bell'album a mio parere, con tante sorprese.



Nel corso degli anni questa band californiana ha segnato la storia del pop punk con il loro terzo album in studio del 1994 "Dookie" da cui emergono le famose canzoni "Longview" e "Basket case"; quest'ultima in particolare a cui sono molto affezionata.

Nel 2004 invece sfondano con "American idiot", un concept album davvero straordinario ricordato per le grandiose canzoni "Holiday" e "Wake me up whe…